Uno stato nutrizionale ottimale per un sistema immunitario ben funzionante, è un fattore importante per la protezione dalle infezioni virali

27 Aprile 2020
//

Giovedì 24 aprile 2020, Gran Bretagna – È stato pubblicato sulla prestigiosa rivista Nutrients l’ultimo articolo di Philip C. Calder Professore presso l’University of Southampton e ricercatore del NIHR Southampton Biomedical Research Centre dal titolo “Optimal Nutritional Status for a Well-Functioning Immune System Is an Important Factor to Protect against Viral Infections”.

In questo articolo il Prof. Calder e i suoi colleghi prendono in considerazione l’importanza dello stato nutrizionale e dei livelli di micronutrienti, per il mantenimento di una buona funzionalità fisica e quindi anche di una buona funzionalità immunitaria, fattore basilare in qualsiasi approccio volto alla prevenzione di malattie.

Dopo aver estesamente analizzato le diverse implicazioni, il lavoro del Prof. Calder e della sua equipe presenta le seguenti conclusioni:

  • L’ integrazione con micronutrienti (formulazioni multivitaminiche, vitamina C, vitamina D, zinco) e acidi grassi omega-3 è una strategia sicura, efficace e a basso costo per supportare una funzione immunitaria ottimale
  • Un integrazione che superi i livelli raccomandati dalle RDA raggiungendo i limiti superiori di assunzione è giustificata per specifici nutrienti come la vitamina C e la vitamina D
  • I fun

zionari che gestiscono la sanità pubblica sono incoraggiati a includere tali strategie nutrizionali nelle loro raccomandazioni per migliorare la salute pubblica.

In pratica si suggerisce una supplementazione che includa vitamine e minerali.

In pratica si suggerisce:

  • Multivitaminico multiminerale che supporti il 100% del fabbisogno di questi micronutrienti includendo: le Vitamine A, B6, B12, C, D, E, l’acido folico e i minerali quali zinco, ferro, selenio, magnesio e rame, in aggiunta a una dieta ben bilanciata
  • Vitamina C: assunzione di 200 mg/giorno nel soggetto sano e quote comprese tra 1000 e 2000 mg/giorno in soggetti malati (a seconda della situazione con il monitoraggio del curante)
  • Vitamina D: 2000 UI/giorno pari a 50 mcg/giorno
  • Zinco: tra 8-11 mg/giorno
  • Omega 3 (EPA+DHA): 250 mg/giorno di EPA+DHA.

——
Fonte bibliografica:
Calder PC, Carr AC, Gombart AF and Eggersdorfer M: Optimal Nutritional Status for a Well-Functioning Immune System Is an Important Factor to Protect against Viral Infections Nutrients 2020, 12(4), 1181;
Link all’articolo ufficiale: “Optimal Nutritional Status for a Well-Functioning Immune System Is an Important Factor to Protect against Viral Infections”.

Uno stato nutrizionale ottimale per un sistema immunitario ben funzionante, è un fattore importante per la protezione dalle infezioni virali
Giovedì 24 aprile 2020, Gran Bretagna – È stato pubblicato sulla prestigiosa rivista Nutrients l’ultimo […]